COMPLETATA LA PRIMA FASE DELLA JOINT VENTURE E CESSIONE NPLs DI BANCO BPM: CREDITO FONDIARIO HA CONTRIBUITO ALLA STRUTTURAZIONE E NEGOZIAZIONE DELLA CARTOLARIZZAZIONE

Nell’ambito della complessiva operazione di creazione di una joint venture nel settore dei NPLs con Banco BPM e la dismissione, da parte di quest’ultima, di un portafoglio crediti (c.d. Project ACE), è stata completata oggi l’operazione di cartolarizzazione funzionale alla dismissione dei crediti che saranno – a conclusione dell’operazione – gestiti dalla joint venture.

Credito Fondiario è stato nominato master e special servicer della società veicolo (special purpose vehicle - SPV) denominata Leviticus, che oggi ha perfezionato la cartolarizzazione. - COMUNICATO STAMPA